Laurea magistrale in Biologia

Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia ha come obiettivo la formazione di figure professionali di elevato livello, capaci di progettazione e innovazione nel campo della biologia partendo dalle molecole, agli organismi, alle loro interazioni con l’ambiente. Tali figure sono destinate in modo particolare all'attività di formazione superiore e ricerca nel campo delle scienze della vita, e possiedono conoscenze adeguate a ricoprire ruoli tecnico-gestionali e manageriali nell'industria (farmaceutica, biotecnologica, ambientale, alimentare), nei servizi per la tutela e valorizzazione della biodiversità e delle biorisorse, nei processi di transizione ecologica, e nella diagnostica e terapia avanzata per la salute ed il benessere dell’uomo con una visione olistica secondo le strategie one health.

Il corso di studio si articola in due anni: nel primo anno vengono attivati 12 insegnamenti curriculari mentre il secondo è dedicato al tirocinio per la preparazione della tesi sperimentale per permettere allo studente di applicare le conoscenze acquisite, sviluppare capacità critica e proporre soluzioni innovative a problematiche emergenti.

Al fine di supportare gli studenti in percorsi formativi che possano trovare un riscontro nella società moderna, sono stati individuati tre percorsi con insegnamenti caratterizzanti:

Percorso ‘One health’

- Il percorso è diretto ad approfondire il tema della salute e benessere dell’uomo in relazione all’ambiente e allo stile di vita, valutando gli aspetti di prevenzione e diagnosi delle malattie anche attraverso la promozione di stili di vita sani e una dieta adeguata.

Percorso ‘Meccanismi di patogenesi delle malattie umane’

- Il percorso è rivolto allo studio dei meccanismi molecolari alla base delle malattie umane (tumori, malattie neurodegenerative, patologie cardiache) e degli aspetti di terapia farmacologica con approccio problem-solving e una visione integrata.

Percorso ‘Transizione Ecologica’

- Il percorso è dedicato allo studio della biodiversità funzionale e dei servizi ecosistemici al fine di promuovere adeguate strategie di conservazione, ripristino e valorizzazione delle risorse biologiche e supportare la società nelle strategie di sviluppo sostenibile.

Ciascun percorso si caratterizza per laboratori multidisciplinari diretti a studiare problematiche reali ed emergenti in ambiente operativo (parchi, riserve, realtà aziendali e ospedaliere) con strumenti innovativi sia di tipo analitico, sia di interpretazione del dato.

I laureati magistrali in Biologia, a seconda del percorso intrapreso, acquisiranno conoscenze adeguate a ricoprire ruoli gestionali e di coordinamento nell’ambito di:

  • ricerca scientifica nei molteplici campi della moderna biologia
  • analisi, controllo e coordinamento delle attività produttive e gestionali in ambito farmaceutico-sanitario, ecologico-ambientale, cosmetico-alimentare e diagnostico-biotecnologico.
  • Formazione, divulgazione, supporto ad enti e imprese in ambiti biologici, sanitari e ambientali

Il Corso di Studi afferisce al Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze, appartiene alla Classe di Laurea Magistrale LM-6 Biologia, ha una durata di 2 anni, comporta l'acquisizione di 120 Crediti Formativi Universitari (CFU). L’accesso al corso è subordinato al possesso di precisi requisiti curriculari e all’adeguatezza della preparazione personale, verificata attraverso una prova di ingresso; è richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese o, in alternativa, di una lingua europea, al livello B1.

Gli sbocchi occupazionali includono Università ed Istituti di ricerca pubblici e privati, aziende farmaceutiche, cosmetiche, alimentari, ambientali, laboratori di analisi e servizi, enti pubblici e privati come parchi e riserve dedicati alla tutela, ripristino e valorizzazione delle risorse biologiche, enti ospedalieri e di cura, società di servizi per il benessere, la salute, l’alimentazione e l’ambiente.