Seahorse XFe96 - Analizzatore metabolico cellulare

LID

Agilent Seahorse XFe96

(Della Società produttrice Agilent)

Gli analizzatori Agilent Seahorse XFe96 misurano il tasso di consumo di ossigeno (OCR) e il tasso di acidificazione extracellulare (ECAR) di cellule vive in un formato piastra a 96 pozzetti.

I tassi di OCR ed ECAR sono indicatori chiave della respirazione mitocondriale e della glicolisi, nonché del tasso di produzione di ATP. Insieme, queste misurazioni forniscono una visione a livello di sistema della funzione metabolica cellulare nelle cellule coltivate e nei campioni ex vivo.

Caratteristiche

  • Il formato della piastra a 96 pozzetti soddisfa molte condizioni in una singola corsa, per un design flessibile del saggio, studi dose-risposta e screening
  • Riporta i tassi metabolici in tempo reale in pochi minuti, senza estrazione o etichettatura del campione
  • Sistema di iniezione a quattro porte con funzione di miscelazione automatizzata, per il rilevamento delle risposte delle cellule vive a substrati, inibitori e altri composti in tempo reale
  • Analisi ad alta sensibilità di un minimo di 5.000 cellule per pozzetto utilizzando la piastra a 96 pozzetti
  • Vassoio riscaldante controllato con precisione, mantiene temperature di 16–42 ° C (12–20 ° C sopra le condizioni ambientali), per la compatibilità con una varietà di tipi di campioni
  • Determina rapidamente la dipendenza della produzione di energia cellulare dai substrati mitocondriali
  • Genera un fenotipo metabolico entro un'ora per una rapida elaborazione dei dati
  • Analizza campioni 3D come sferoidi e isolotti
  • Il software Wave consente una facile creazione del protocollo di analisi e analisi dei dati sul PC desktop e l'esportazione in fogli di calcolo e programmi grafici comuni

 

Ubicazione dello strumento:  Laboratorio 2030, edificio U3, 2°piano.

Per informazioni: Matteo Urbano, matteo.urbano@unimib.it, 02.6448.3345